Mare Sicuro 2016

Si è svolta ieri nella sede nautica del Circolo il Corallo l’edizione MARE SICURO 2016, organizzata e coordinata dal Comandante Salvatore Calandrino della Capitaneria di Porto Guardia Costiera.

Il Comandante Calandrino ha ricordato che lo scopo primario dei militari della Guardia Costiera è la salvaguardia della vita umana in mare mediante interventi rapidi e tempestivi nonché assicurare la fruizione del mare e delle attività balneari in totale sicurezza e tranquillità, prevenendo eventuali incidenti in mare e lungo i litorali.

I cittadini potranno segnalare eventuali situazioni di pericolo e/o richieste di soccorso in mare e sulle spiagge mediante la composizione del numero blu 1530, gratuito sia dai cellulare che da rete fisse ed attivo 24h al giorno per tutto l’anno.

Il Personale della Capitanerie di Porto di Sciacca sarà disponibile per i soci di questo Circolo Nautico interessati alla consegna del “bollino blu“ e per quanti ne faranno richiesta anche nei prossimi giorni, prenotando la visita a bordo della propria imbarcazione.

Nelle Foto:

il Comandante Calandrino e il consigliere del Circolo Giovanni Comparone

Personale della Guardia Costiera di Sciacca durante un controsso sul gommone dell’arch. Giacomo Lo Cicero

Pubblicato in News

MARE SICURO 2016

 

 

 

Anche quest’anno partirà l’operazione MARE SICURO 2016, organizzata e coordinata dalla Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Sciacca nell’ambito di un più ampio contesto nazionale disposto dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

Scopo dell’operazione è rafforzare i controlli lungo l’intero litorale di competenza al fine di garantire all’utenza un’adeguata e tranquilla fruibilità della fascia costiera saccense.

Scopo primario dei militari della Guardia Costiera è la salvaguardia della vita umana in mare mediante interventi rapidi e tempestivi nonché assicurare la fruizione del mare e delle attività balneari in totale sicurezza e tranquillità, prevenendo eventuali incidenti in mare e lungo i litorali.

I cittadini potranno segnalare eventuali situazioni di pericolo e/o richieste di soccorso in mare e sulle spiagge mediante la composizione del numero blu 1530, gratuito sia dai cellulare che da rete fisse ed attivo 24h al giorno per tutto l’anno.

L’operazione MARE SICURO 2016, campagna di prevenzione per sensibilizzare la sicurezza in mare prevede anche il rilascio del famoso “bollino blu” da parte della Capitaneria di Porto, un tagliando adesivo che indica l’ efficenza delle dotazioni di sicurezza a bordo ed evita, allo stesso tempo, le “molteplici” verifiche e controlli alle stesse imbarcazioni.

Sabato 9 giugno alle ore 9,00 personale della Capitanerie di Porto di Sciacca sarà disponibile per i soci di questo Circolo Nautico, interessati alla consegna del “bollino blu“, pertanto possono già da oggi prenotare la visita a bordo della propria imbarcazione.

Il Presidente

Pubblicato in News